Home Page    |    Privacy    |    Regolamento interno    |    Link utili
 
Loading…
 
IL TERRITORIO
 
La Maremma Toscana è un territorio oggi considerato fra i più suggestivi e originali della penisola. Castiglione della Pescaia presenta i più caratteristici e significativi aspetti del paesaggio maremmano. Nella Riserva Naturale Diaccia Botrona troviamo il "Padule", residuo dell'antico Lago Prile, vasta zona umida dove sosta e nidifica una ricchissima avifauna. La Casa Rossa, edificio costruito nel '700 dall'ingegnere Leonardo Ximenes per i lavori di bonifica della Maremma voluti da Leopoldo II di Lorena, domina ancora oggi tutta l'area palustre ed è sede del Museo Multimediale della Diaccia Botrona.

A nord e a sud del paese troviamo rigogliose pinete di pino domestico; la parte fruibile a sud chiamata “Pineta di Selene”  è dotata di palestra ambientale e area pic-nic attrezzata. A nord vi è un’ altra piccola pineta la cui entrata è presso il Villaggio Riva del Sole. In entrambe le direzioni vi sono piste ciclabili  adiacenti alla strada provinciale 158 delle Collacchie che fiancheggia  le pinete.

La tipica macchia mediterranea ricopre le colline dell’entroterra dove sorgono tre piccoli borghi dalle antiche origini e con una rinomata tradizione gastronomica: Buriano, Tirli a circa 400 mt. s.l.m., dove si può trovare refrigerio durante le torride giornate estive, e Vetulonia un tempo capitale Etrusca, che oggi ospita il museo archeologico intitolato a Isidoro Falchi ed un’importante area archeologica.

Affacciata su un’incantevole golfo, troviamo la frazione di Punta Ala, località di ampio richiamo internazionale  dotata di un moderno porto turistico e strutture ricettive esclusive. Il territorio presenta ampie spiagge e rigogliose pinete ombreggiate lungo la strada che porta alla frazione fino al centro abitato. Qui è possibile praticare il golf su un campo a 18 buche in una zona panoramica con vista sul mare. La località, che vide il varo nel lontano 1999 di Luna Rossa, la quale per molti anni vi ha fatto base,  ha una solida tradizione nella vela.

Castiglione della Pescaia è stato eletto nel  2014 “Comune Europeo dello Sport” , questo prestigioso riconoscimento ha dato il via ad una serie di eventi culturali e sportivi pianificati nella stagione primaverile. Fra di essi  si annoverano competizioni di livello nazionale e internazionale come la UCI PARA-CYCLING WORLDCUP nel 2014, la 6° tappa di arrivo del Giro d’Italia nel 2015 e il Soling Wolrd Championship 2015.



LE SPIAGGE
In tutto il litorale si estendono ampie spiagge di sabbia morbida e fine interrotte a  tratti da promontori e scogli fiancheggiate da pinete e macchia mediterranea.

Grazie alla qualità dei servizi offerti, ed alle caratteristiche dei fondali adatti anche ai più piccoli, le spiagge di Castiglione sono state certificate “baby friendly” dall’Associazione Nazionale Pediatri che ha conferito la Bandiera Verde al nostro paese a partire dall’anno in cui è stata istituita. Da anni il Comune di Castiglione della Pescaia ottiene i massimi riconoscimenti per la qualità delle acque  e la tutela del territorio, ricevendo  La Bandiera Blu e le 5 Vele. Nel 2014 e 2015 è primo nella classifica “il Mare più bello d’Italia”  della guida Blu di Legambiente e Touring Club Italia, grazie al rispetto di rigorosi parametri inerenti la qualità dell’accoglienza, i servizi offerti, le iniziative per un turismo ecosostenibile e molto altro.

Le spiagge centrali sono accessibili a piedi  direttamente da varie zone del paese,  per  le persone diversamente abili   vi sono numerosi punti d’ingresso soprattutto sul lungo mare di levante recentemente ristrutturato.

Anche per gli amici a “quattro zampe” ci sono due Bau Beach fruibili tutto l’anno di circa 300 metri ciascuna,  di cui una  si trova  poco dopo l’uscita del paese in direzione Grosseto, e l’altra nella frazione di  Punta Ala in zona Casetta Civinini.

A  sud troviamo la spiaggia di levante,  che per circa 10 km copre il tratto costiero tra  Castiglione e Marina di Grosseto. Caratterizzata da ampie spiagge formatesi grazie alla barriera di scogli presente e servita da  strutture balneari ,offre anche numerose  aree libere  che  proseguono ininterrotte dalla fine dell’abitato fino ai confini del comune in loc. Le Marze e oltre. Questo tratto di spiaggia è molto conosciuto dagli amanti del windsurf e kitesurf  che colorano mare e cielo con le loro vele nelle giornate ventose.

La spiaggia di ponente inizia subito dopo il Portocanale del fiume Bruna, che attraversa  il paese,  ed arriva al promontorio del Capezzòlo dove è interrotta da piccoli scogli affioranti.  Questa spiaggia è caratterizzata dall’adiacente lungomare cittadino che nel periodo estivo ospita mercatini ed eventi di vario tipo. Lungo questo tratto vi sono numerosi stabilimenti balneari, spiagge libere, bar, ristoranti ed un parco giochi per bambini.

Oltre il  Capezzòlo, la spiaggia prosegue ininterrotta, con ampi spazi liberi,  per circa 6 km  fino alla zona delle Rocchette. Le strutture balneari  qui non sono molte  e sono particolarmente  graziose e più appartate,  adatte a chi ama la tranquillità. Nell’ultimo tratto troviamo la spiaggia delle Rocchette sovrastata dal Forte risalente al XII secolo,  situato sull’ omonimo promontorio. Questa  spiaggia è rinomata per l’acqua cristallina dai colori brillanti dove molti praticano lo snorkeling   alla base della scogliera.

La spiaggia di Punta Ala si estende dal centro abitato fino alla foce del piccolo fiume Alma ai confini del Comune di Castiglione. Immersa nel verde, completamente sabbiosa e con strutture balneari di alto livello, la spiaggia offre anche ampi tratti liberi e si affaccia su uno splendido e tranquillo golfo, spesso luogo di regate con barche a vela che partono dal vicino porto turistico. All’ imbrunire si possono godere splendidi e romantici tramonti, con lo sguardo che si perde fra  gli isolotti dello Sparviero e Cerboli fino all’ Isola d’Elba.
 
 
  A.C.O.T.
Palazzo delle Associazioni Via Vittorio Veneto, 5 - 58043 Castiglione della Pescaia (GR) - Toscana - Italy
Tel. +39 0564 934769 - Fax +39 0564 935771 - acot@hotmail.it - P.Iva 00242010536